Bibbia Moralizzata

Bibbia Moralizzata

Bibbia Moralizzata

Cod. 2554

Vienna, Biblioteca Nazionale Austriaca

Tiratura limitata a 200 esemplari

  • Sec. XIII
  • Formato cm 34,4 x 26
  • 131 carte
  • Stampa fine art
  • Applicazione dell’oro in lamina
  • Carta pergamena trattata a mano
  • Incassatura su carta antica
  • Cucitura artigianale su corde
  • Legatura in pelle con fregi in oro a caldo
  • Taglio in oro

 

La Bibbia Moralizzata è il più importante esempio di bibbia miniata del medioevo, un tipo molto raro di commentario all’Antico e al Nuovo Testamento,  successivamente denominata Biblia Pauperum.

Sono giunti a noi solo sette esemplari tutti datati tra il XIII e il XIV secolo.

Il codice 2554 conservato nella Biblioteca Nazionale Austriaca, è uno dei più antichi e sontuosi esemplari a noi pervenuti di Bible moralisée.

La Bibbia consta di 131 pagine in pergamena (260 x 344 mm) tutte magnificamente miniate a piena pagina per un totale di 1032 miniature.

La committenza è data dalla casa reale francese nella prima metà del XIII secolo.

Il manoscritto giunse in seguito nelle mani del principe Eugenio di Savoia. Nel 1738 lo acquistò l’imperatore Carlo VI.

Nel 1809 il manoscritto fu portato a Parigi e dal 1914 si trova nuovamente alla Biblioteca Nazionale Austriaca.